Terzo itinerario: il Parco Naturale Regionale delle Capanne di Marcarolo

Per gli amanti della natura selvaggia, fiore all’occhiello del territorio è il Parco Naturale Regionale delle Capanne di Marcarolo: incontaminata ed insospettata zona verde a breve distanza da Ovada, un angolo di Appennino risparmiato dallo sviluppo rapace della pianura.

Numerosi sentieri percorrono la montagna di Marcarolo, ad un tempo dolce e rude; la fauna presenta numerose piacevoli sorprese: caprioli e cinghiali, volpi e tassi, scoiattoli e ghiri, il volo della poiana e del biancone (quest’ultimo è il simbolo del Parco) e da alcuni anni anche il lupo…

Il Parco stesso organizza escursioni per scoprire gli aspetti più interessanti dell’area protetta.

Parco Naturale Regionale delle Capanne di Marcarolo